Classe ’72 e padre di 4 figli, nasco a Milano, dopo aver frequentato l’Istituto Europeo di Design entro nel mondo della Web Economy, dove rivesto vari ruoli che mi portano a lavorare con le migliori realtà milanesi. Fotograficamente mi piace identificarmi nella figura di un “cantastorie”. Appassionato di tutto quello che è il processo creativo, prima di realizzare un’idea, amo documentarmi e preparare tutto nei minimi particolari, una volta sul set lascio che occhio e cuore si parlino.

Nel 2010 per SOS Design a Milano in Triennale Bovisa, ho esposto il progetto “Dittico Positivo” per il quale ho ritratto famosi designer e personaggi di spicco del mondo dell’architettura.

Innamorato delle persone, prediligo i progetti a lungo termine che mi portano a viaggiare attraverso le persone che incontro pur non muovendomi dall’Hinterland milanese. “Ritratti in Pelle” è la dimostrazione di quanto sopra, un viaggio cominciato nel 2011 attraverso le storie che la gente riporta sulla pelle e che mi ha portato ad ascoltare e a raccontare 80 persone. Il progetto è stato sviluppato sia su supporto digitale che su pellicola e mi ha portato a esporlo in vari eventi/mostre sul territorio.

Attualmente mi occupo di Digital e insegno fotografia presso Bottega Immagine a Milano e MUSA a Monza.